In piena lotta scudetto, la Roma ha intenzione di rinforzarsi anche nel mercato di gennaio per poter essere in grado di rimanere in scia della Juventus. L’obiettivo è quello di trovare un bomber di razza in grado di segnare con continuità, e l’occasione potrebbe arrivare proprio dal mercato che non ti aspetti.

A dare la notizia è il quotidiano tedesco Kicker, secondo la dirigenza dello Shakthar Donetsk avrebbe dato il via libera alle cessione dei pezzi pregiati del club ucraino. La situazione politica del Paese è insostenibile, ed i calciatori avrebbero l’intenzione di cambiare aria per poter stare tranquilli, proprio per tale motivo, a fronte di offerte congrue, il club lascerebbe partire i suoi campioni. A far gola alla roma è il bomber Luiz Adriano de Souza da Silva, meglio conosciuto come Luiz Adriano.

Il brasiliano sta vivendo la stagione più positiva dal suo trasferimento in Europa, è capocannoniere della Champions League con 9 gol in 5 partite e sta dimostrando tutto il suo valore con delle ottime prestazioni anche in campionato. La vera occasione di mercato è rappresentata dal fatto che il suo contratto scade al prossimo giugno, proprio per tale motivo il bomber potrebbe essere prelevato già a gennaio senza dover sborsare cifre esorbitanti. A fargli posto sarebbe l’attaccante ex Inter, Mattia Destro, cheè in cerca di spazio avendo giocato in questa staigione solo 806 minuti.

SHARE