Ha dell’incredibile la notizia rimbalzata dall’Olanda, come annunciato ieri dalla trasmissione televisiva Shownieuws, la casa olandese di Wesley SneijderYolanthe Cabau sarebbe stata oggetto di una perquisizione da parte della polizia locale.

La dimora olandese dei coniugi Sneijder, ubicata nella zona di Vleuterweide, sarebbe stata perquisita lo scorso 28 novembre, all’inizio nessuna spiegazione da parte del pubblico ministero per questa irruzione fatta in piena notte, ma poi è trapelato che a spingere la polizia ad intraprendere tale azione, sarebbe stato il forte sospetto che nella casa ci fossero grandi quantitativi di droga. Sospetto poi smentito dall’infruttuosa ricerca.

Sempre secondo l’emittente olandese che ha dato la notizia, la coppia ora sta seriamente considerando l’ipotesi di portare avanti un’azione legale nei confronti degli organi che hanno portato avanti l’operazione.

SHARE