CALCIOMERCATO – La sentenza UEFA, che ha imposto ai rossoneri di pareggiare il bilancio il più presto possibile, e le recenti delusioni europee, hanno cambiato profondamente i piani di calciomercato del Milan. Con la sessione invernale ormai alle porte, Scaroni, Leonardo e Maldini stanno valutando un’infinita serie di operazioni. Non è da escludere nemmeno l’addio di Gonzalo Higuain, che con soli 5 gol all’attivo non sembra valere i 36 milioni di riscatto. Inoltre, secondo quanto riportato da La Repubblica, l’argentino potrebbe lasciare il Milan e tornare alla Juve già a gennaio, con la dirigenza che eviterebbe così di mettere a bilancio gli oltre 9 milioni di euro di ingaggio che percepisce il giocatore. Oltre a Higuain c’è anche un altro rossonero che rischia fortemente la cessione, ma che può portare soldi freschi per nuovi grandi colpi! 

Le recenti prestazioni, tutt’altro che esaltanti, di Hakan Calhanoglu non ne fanno più un punto fermo del Milan. Il tedesco di origini turche non sta convincendo, ma ha ancora diversi estimatori sul mercato. In particolare Schalke 04 e Lipsia sembrano pronte a darsi battaglia per riportarlo in Champions League. Cedendo Calhanoglu durante la prossima finestra di calciomercato, il Milan genererebbe un’ottima plusvalenza, un capitale che tornerebbe subito utile per sbloccare un’altra trattativa, quella per un colpo pazzesco!

La distanza tra l’offerta del Milan e la richiesta del Chelsea per Fabregas sembra ormai davvero minima. Il club inglese chiede 8 milioni, mentre i rossoneri ne offrono 4. La sensazione è che si possa davvero trovare un punto d’incontro nel corso del calciomercato di gennaio, ma la cessione di Calhanoglu renderebbe il tutto molto più facile. In piena sintonia con la nuova linea dettata dalla sentenza, Leonardo sta preparando anche un altro grandioso colpo a costo quasi nullo!

fonte: ilmilanista.it

SHARE