Mentre in molti si interrogano sul futuro di Icardi e sull’attaccante che l’Inter presenterà al suo posto la prossima stagione, Ausilio e Marotta concentrano la maggior parte delle proprie energie sul reparto di centrocampo, dove la società di corso Vittorio Emanuele ha intenzione di intervenire massicciamente. 

L’altro nome sul taccuino di Marotta è quello di Milinkovic Savic, vero e proprio pallino del nuovo amministratore delegato dell’Inter. Il prezzo è altissimo e trattare con Lotito non è semplicissimo, ma in questo caso c’entra eccome il futuro di Mauro Icardi. Perché se i nerazzurri riuscissero a vendere il centravanti avrebbero la liquidità necessaria per potersi fiondare sul centrocampista della Lazio, mentre in attacco, al posto dell’argentino, potrebbe arrivare Dzeko, a spese decisamente contenute…

SHARE