L’Inter vuole conquistare un posto nella prossima Champions League, ma il club nerazzurro opera già in vista della prossima stagione. Per questo, il ds Ausilio ha messo le mani sul giovane portiere Andriy Lunin dello Zorya. L’estremo difensore classe ’99 è l’erede designato di Samir Handanovic, l’ucraino potrebbe raccogliere l’eredità dello sloveno tra qualche anno; la sua valutazione si aggira sugli 8 milioni.

L’obiettivo dell’Inter è quello di acquistarlo a breve e in quest’ottica va letta la riunione con il padre e uno degli intermediari che attualmente rappresenta l’estremo difensore. Il piano nerazzurro è chiaro: Lunin andrà in prestito e rientrerà all’Inter dopo 1-2 stagioni di Serie A in cui si sarà fatto le ossa. La sua valutazione si aggira sugli 8 milioni.

Loading...
SHARE